In attesa del tavolo negoziale, la Gilda interroga i docenti sui temi di maggiore interesse per la categoria Il contratto della scuola è scaduto da 38 mesi. Il 1 febbraio c’è stato il primo, e finora unico, incontro tra Ministero dell’Istruzione e sindacati in cui il ministro Bianchi ha illustrato per sommi capi i contenuti dell’atto di indirizzo. Dell’apertura delle trattative per il rinnovo, però, non si parla ancora. In attesa del tavolo negoziale, chiediamo l’opinione dei docenti su alcune delle questioni che verranno affrontate nel contratto e sul futuro della loro professione.

Partecipa al sondaggio

Se vuoi essere informato su tutte le novità, ed oltre, del mondo della scuola, in tempo reale, iscriviti alla nostra newsletter